Note di Caffè

Note di Caffè

Aida, Nabucco e Tosca non sono solo opere liriche di due grandi compositori italiani quali Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini, ma anche le miscele di caffè di una torrefazione di San Giorgio del Sannio da cui il locale Note di Caffè prende il nome. A dircelo è Bartolo, uno dei titolari del locale, visibilmente emozionato per la videointervista.
Ad essere sinceri, una delle melodie che più ci è mancata in questo periodo di lockdown è stato il suono della macchinetta del bar da cui lentamente esce il caffè, con il suo profumo avvolgente che rende più dolce e piacevole il nostro risveglio e le nostre pause. Solopaca, paese che ospita il Bar Gelateria Pasticceria Note di Caffè, oltre a essere nota città del vino dà i natali al dottore Paolo Ascierto, uno degli eroi di questa pandemia.
Se abbiamo fatto visita al locale della famiglia Riccardi non è stato solo per il caffè. A catturare la nostra attenzione i loro gelati artigianali, e in particolare il gusto Ascierto. Bartolo durante l’intervista ci spiega come l’idea sia opera della mamma Maria in collaborazione con la Fabbri. Un gusto che più che un gelato, vuole essere una dedica ed un riconoscimento per il dottore Paolo Ascierto, impegnato costantemente nella lotta contro il Covid-19.
Abbiamo avuto modo di provare il nuovo gusto che per la sua composizione e per il sapore ci ha ricordato di quando eravamo bambini. Come i bambini vogliamo sognare e speriamo che il gusto Ascierto possa diventare anch’esso una cura piacevole per il coronavirus.
Se siete curiosi di scoprire più in dettaglio come nasce questo gusto e quali sono gli ingredienti non perdetevi la videointervista!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.